GIORNATA MONDIALE DELLO YOGA 2020

Il 21 Giugno di ogni anno si celebra la Giornata Mondiale dello Yoga e quest’anno milioni di persone si incontreranno sul web per quello che potrebbe diventare il più grande raduno virtuale.

Il tema di quest’anno 2020 non poteva che essere: yoga a casa e yoga con la famiglia.

Con i centri yoga e le palestre che stanno timidamente riaprendo nel rispetto delle misure di distanziamento sociale adottate dai paesi per combattere la pandemia di COVID-19 , i praticanti di yoga si sono rivolti sempre di più alla pratica a casa e allo yoga online. Lo yoga è un potente strumento per affrontare lo stress dell’incertezza e dell’isolamento, oltre che per mantenere il benessere fisico.

Gotta Joga con la sua app propone un abbonamento annuale a prezzo super favorevole per andare incontro ai bisogni di tutta la famiglia e dare un suo contributo per celebrare la Giornata Mondiale dello Yoga.

Photo: Diana Bagnoli per Gotta Joga

L’Organizzazione Mondiale della Sanità menziona lo yoga come mezzo per migliorare la salute nel suo piano d’azione globale sull’attività fisica 2018-2030: persone più attive per un mondo più sano.

Lo yoga è un’antica pratica fisica, mentale e spirituale originaria dell’India. Lo yoga è praticato oggi negli Usa da 35,2 milioni di adulti, da oltre 2,5 milioni di persone in Italia ed è sempre maggiore l’interesse scientifico e pedagogico verso il contributo che può dare nel favorire una crescita sana ed equilibrata dei bambini, oltre che il benessere e la salute degli adulti.

Nel 2014 le Nazioni Unite hanno proclamato il 21 giugno come Giornata internazionale dello Yoga riconoscendone l’importanza universale. La Giornata Internazionale dello Yoga ha come obiettivo quello di sensibilizzare il mondo intero sui numerosi benefici della pratica dello yoga.

L’organizzazione Mondiale della Sanità ha anche esortato i suoi Stati membri ad aiutare i loro cittadini a ridurre l’inattività fisica, che è tra le prime dieci principali cause di morte a livello mondiale, e un fattore di rischio chiave per le malattie non trasmissibili, come le malattie cardiovascolari, il cancro e il diabete.

La proposta di istituire la Giornata Mondiale è stata introdotta dal primo ministro indiano Narendra Modi nel suo discorso di apertura della 69a sessione dell’Assemblea generale, in cui ha detto: “Lo yoga è un dono inestimabile della nostra antica tradizione. Lo yoga incarna l’unità di mente e corpo, pensiero e azione… un approccio olistico prezioso per la nostra salute e il nostro benessere. Lo yoga non è solo esercizio fisico, è un modo per scoprire il senso di unità con se stessi, con il mondo e con la natura”.

Buona pratica con Gotta Joga!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *