sitting forwardbendAbbiamo ricevuto una domanda da parte di un nostro utente riguardo al piegamento in avanti da seduto. Vorremmo condividere la risposta della nostra insegnante di yoga Anu Visuri con tutti voi.

 

DOMANDA:

Sono (ancora) molto rigido e nel piegamento in avanti da seduto ho problemi a piegarmi in avanti (o non ci riesco affatto). Sono già seduto su un cuscino, ma la mia sensazione è che la mia schiena non sia veramente dritta e di non essere seduto comodamente. A cosa dovrei prestare attenzione in questa posizione, in modo da non causare danni al mio sacro o alla schiena?

 

RISPOSTA:

Molto bene che sei già seduto su un cuscino! Questo rende la posizione più facile per la schiena. Nel piegamento in avanti la schiena è naturalmente rotonda. Questo è un bene perchè la schiena ha bisogno di conoscere anche questo movimento.

Ciò che è importante però è che la colonna vertebrale abbi una curvatura naturale e che non ci siano gobbe nella parte superiore della schiena. La parte superiore della schiena, o spina dorsale toracica, è la parte più rigida della nostra colonna vertebrale. Quando sia la parte superiore della schiena che la parte posteriore delle cosce non sono flessibili, la parte inferiore della schiena ha molto movimento da fare. Questo si traduce in una pressione sulla vertebra inferiore, che può essere dannosa e che bisognerebbe evitare.

 

Forse hai una cinghia?

Non deve necessariamente essere una cinghia specifica per lo yoga, anche una cintura da accappatoio può andare bene. Posiziona la cinghia intorno alla parte superiore dei piedi, appena sotto le dita dei piedi. Tieni con le mani le estremità della cinghia. Allunga la colonna vertebrale. Allunga le gambe il più possibile, ma fai attenzione che le ginocchia rimangano leggermente piegate. Mantieni la parte anteriore delle cosce forte. Premi le piante dei piedi contro la cinghia e tira leggermente con le mani verso di te. Allo stesso tempo premi il petto contro le gambe e tira indietro le spalle, in modo che la parte superiore della schiena diventi più lunga. Con il tempo puoi avvicinare con attenzione le mani verso i piedi tenendo la cinghia, ma non c’è fretta!

 

Speriamo che la nostra spiegazione sia stata utile!

Buona pratica!

Trovate il piegamento in avanti da seduto tra le pratiche Gotta Joga del mattino.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *