frullato post yoga

È importante mangiare bene dopo una seduta di yoga perché anche se si tratta di un’attività sportiva che richiede, per la maggior parte, uno sforzo gentile, le posture yoga richiedono un allenamento profondo dei nostri muscoli e delle nostre articolazioni.

Tra i 30 e i 60 minuti al massimo dopo la nostra attività fisica, il nostro corpo avrà bisogno di alcuni nutrienti chiave per recuperare le vitamine e i minerali persi durante la sudorazione e per lavorare sulla rigenerazione di tutte le nostre cellule, comprese quelle dei muscoli. E’ quindi essenziale sapere come scegliere correttamente il nostro cibo, per garantire il corretto funzionamento di tutto il nostro corpo.

 

I frullati sono una delle migliori opzioni dopo una routine di yoga per diversi motivi:

Preparazione facile e veloce
Ingredienti ricchi di sostanze nutritive
E sono anche deliziosi!

Ma attenzione, questa bevanda può essere considerata come un pasto completo, quindi sta a noi scegliere gli ingredienti giusti per avere un pasto sano ed equilibrato.

Ti sfidiamo a preparare il tuo frullato dopo la sessione di yoga e condividere una foto sui social network con #gottasmoothie @gottajoga e @couleurbienetre.

 

Ecco una ricetta ideale da preparare dopo la sessione di yoga:

  • 1 tazza di mango – Oltre ad essere delizioso, questo frutto tropicale è ricco di fibre, vitamina C e antiossidanti. Lo zucchero naturale contenuto nel frutto ripristinerà le nostre riserve glicogenetiche e servirà come fonte di energia.
  • Foto: GoPlaces /Pixabay

  •  I benefici degli spinaci vanno oltre l’alto contenuto di ferro, sono anche ricchi di vitamina K, essenziale per la salute delle nostre ossa, e di clorofilla, essenziale per potenziare il nostro sistema di eliminazione. Essi avranno anche la missione di controbilanciare lo zucchero nella frutta per mantenere un pasto equilibrato.

Photo: kkolasov /Pixabay

 

  • Un cucchiaio di polvere di lino – Il seme di lino è ricco di omega 3 e contribuirà a migliorare la nostra digestione.

    Photo: gokalpiscan /Pixabay

 

  • 1 cucchiaino di alghe spirulina – Un superalimentare ricco di vitamine e minerali e un’ottima fonte naturale di proteine vegetali: essenziale per mantenere in salute i nostri muscoli.

    Photo: Nouchkae /Pixabay

 

  • 1 cucchiaino di olio di cocco – L’olio di cocco non solo migliorerà la consistenza del nostro frullato, ma contribuirà anche a migliorare il nostro sistema muscolare grazie al suo potere antinfiammatorio.1 bicchiere di acqua di cocco – Poiché l’acqua di cocco è ricca di elettroliti, ci permetterà di reintegrare l’acqua perduta durante la nostra attività fisica.
  • Foto:StockSnap /Pixabay

 

Mélangez tout au blender et voilà votre smoothie parfait post yoga !

 

 

 

Adriana Aranzábal

Health Coach

Nutrition Holistique ° Méditation ° Bien-être

www.couleurbienetre.com

réseaux : @couleurbienetre

Pour connaître plus à propos de mes programmes : www.couleurbienetre.com

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *