Mattoncini e Cinghie

Usa sostegni per rendere più facile la tua pratica yoga: usa una lunghezza extra laddove il tuo corpo non può arrivare, evita infortuni e mantieni la postura diritta.
Tengo sempre due mattoncini, una cinghia e una coperta vicino al mio angolo yoga in modo da poterli afferrare in qualsiasi momento durante la pratica. Se non li hai a disposizione, per cominciare,  va benissimo usare in alternativa una cintura di spugna e due libri spessi quanto un mattoncino.


armslink-strap

Mani legate dietro la schiena. Usato in molte posizioni yoga diverse. Semplicemente come nella foto è un grande apri spalla  e può essere fatto praticamente ovunque.

 

supta-padangustasana-strap-reclining-big-toe-pose

Usa una cinghia Supta Padangustasana o Reclining Big Toe Pose per raddrizzare la parte superiore della gamba e sentire un piacevole stiramento dell’adduttore.

 

 

paschimottasana-seatedforwardbend-strap

Posizionare la cinghia in posizione Piegamento in avanti (Pashimottasana) che è una posizione attiva per il corpo e le gambe per strecciare mantenendo la schiena allungata.

È possibile utilizzare il(i) mattoncino(i) yoga:

  • per darvi lunghezza o per aiutarvi in caso di mancanza di flessibilità.
  • sotto la natica in meditazione o per tenere posizioni più a lungo.
  • sotto il ginocchio o l’anca in posizione seduta.
  • sotto le mani per aiutare a mantenere la schiena allungata e per migliorare l’equilibrio.
  • sotto la schiena tra le scapole per aprire il petto mentre ci si sdraia sulla schiena.

headtokneepose-janusirsasana-block_

È possibile posizionare il mattoncino sotto il ginocchio nella posizione testa a ginocchio (Janu Sirsasana) per dare miglior supporto.

triangle-pose-block-trikonasana

Utilizzare il mattoncino sotto la mano nella posizione del  Triangolo (Trikonasana). In questo modo il tuo corpo si adatta più facilmente al corretto allineamento. È possibile posizionare il mattoncino dietro (nella foto) o davanti alla gamba

halfforwardbend-ardhauttanasana-block

Utilizzare due mattoncini sotto le mani nella posizione Uttanasana, Piegamento in avanti, se non riesci ad arrivare a terra con le ginocchia diritte.

Nella foto Mezzo Piegamento in avanti (Ardha Uttanasana). Utilizzato nello stesso modo che per la posizione Piegamento in avanti (Uttanasana).

halfmoonpose-block-ardha-chandrasana

Utilizzare un mattoncino sotto la mano inferiore in Ardha Chandrasana o Posizione della mezzaluna. Evitare di mettere tutto il peso sul mattoncino. Mantenere entrambe le gambe forti e diritte.

 

warrioriii-block-virabhadrasana3

Utilizzare i mattoncini sotto entrambe le mani nella posizione Guerriero III (Virabhadrasana III) per aiutare a bilanciare e mantenere la schiena allungata e la gamba diritta. Mantenere la gamba posteriore parallela al suolo e flettere il piede posteriore.

 

side-angle-block-utthita-parsvakonasana

Per ottenere apertura del torace e allungamento laterale è utile posizionare un mattoncino sotto la mano inferiore nella posizione Laterale ad angolo esteso (Utthita Parsvakonasana).

meditation-block

Posizionare un mattoncino sotto la natica in Meditazione o in altre posizioni da seduto per aiutarti a mantenere una postura senza affaticarti.

Buona Pratica dello Yoga con Gotta Joga !

2 comments on “Mattoncini e cinghie nella vostra pratica dello yoga

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *